Scarponi Gronell

Dalle scarpe al casco, dalla tenda al saccoapelo...

Scarponi Gronell

Messaggiodi fonta » dom gen 11, 2009 12:09 pm

Qualcuno usa/ha usato/sa di chi usa scarponi della Gronell ?

Visti i prezzi molto favorevoli che hanno allo spaccio sto facendo un pensierino su degli scarponi invernali / ghiaccio...

Vorrei però avere qualche parere.
Immagine
Avatar utente
fonta
 
Messaggi: 1464
Immagini: 2
Iscritto il: sab lug 05, 2008 10:53 pm
Località: Thüringen - Germany

Messaggiodi solitario » dom gen 11, 2009 2:46 pm

Io nè adopero un paio simile agli aspen, non ricordo il modello il riv, esterno è in kevral, non mi trovo male, il piede respira, meglio che con i glacier de la sportiva che adopero ogni tanto, hanno una buona aderenza, poi và da piede a piede, come prodotto-prezzo è migliore di altri.
Ora non conosco i prezzi attuali(i miei hanno 2 anni).
Ciao
Avatar utente
solitario
 
Messaggi: 458
Immagini: 6
Iscritto il: ven nov 17, 2006 2:00 am
Località: brescia +o-

Messaggiodi alfaomega » dom gen 11, 2009 3:04 pm

io stavo per comprare un annapurna, poi ho virato sui "classici" nepal evo gtx.
però ti dico, il dubbio è stato ben forte, al piede erano comodi e mi sembravano davvero ben fatti. forse avrei dovuto prenderli. tra l'altro, prezzo 180 o 200€...
l'unica cosa che mi ha frenato, a parte il fatto che non avessero gtx ma un'altra membrana [ma anche quelli che cito sotto sono in sympatex] è stato il sistema outdry. Teoricamente ha senso, la membrana è incollata al lato interno della tomaia e in pratica invece che avere membrana-imbottitura-tomaia come con il gtx e altre membrane, hai imbottitura-membrana-tomaia. In questo modo dovrebbe essere meno esposta alle abrasioni dovute al movimento del piede e durare di più. Inoltre, ed è vero, è oggettivamente più comfortevole come calzata. Però la cosa che non mi ha convinto è che in questo modo l'imbottitura si impregna del sudore corporeo e quindi rischio di avere umidità a contatto con il piede, mentre nel caso tradizionale rimane intrappolata tra tomaia e membrana.

da anni in casa abbiamo uno scarpone sempre invernale, di quelli classici in tutta pelle, che va ancora molto bene... all'epoca [ero ragazzino quindi con piede più piccolo, ora non mi stanno più e li usa mio padre] ci sono salito sull'adamello e non ho avuto problemi di freddo o di infiltrazioni... ed è una roba very old style tipo questi:
http://www.gronell.it/it/tradition_file/cervino.html
"Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezza." [B.Franklin, 1755]

Immagine

Immagine
Avatar utente
alfaomega
 
Messaggi: 7678
Immagini: 11
Iscritto il: ven nov 17, 2006 2:00 am
Località: Roma

Messaggiodi solitario » dom gen 11, 2009 8:04 pm

Tra i 2 modelli che ho , come traspirabilità è meglio il gronell, come impermeabilità ,tendenzialmente il gronell, il glacier de la sportiva è un pò inferiore specialmente nell'aderenza, il disegno della tomaia cambia, per questo l'aderenza è relativa nella valutazione, purtroppo non ho preso quelli imbottiti o +termici, sarà x la prossima.
Ciao
Avatar utente
solitario
 
Messaggi: 458
Immagini: 6
Iscritto il: ven nov 17, 2006 2:00 am
Località: brescia +o-

Messaggiodi fonta » dom gen 11, 2009 9:35 pm

grazie dei pareri...a sto punto credo che mi butterò su un annapurna...

@alfaomega : per il goretex...anche se sono altre membrane non è detto che siano per forza peggio, ad esempio viaggio da tempo con dei Kayland che hanno appunto una membrana eVent® e devo dire che non mi è mai entrato nulla. Tanto vale...
Immagine
Avatar utente
fonta
 
Messaggi: 1464
Immagini: 2
Iscritto il: sab lug 05, 2008 10:53 pm
Località: Thüringen - Germany

Messaggiodi fonta » ven gen 16, 2009 7:39 pm

alla fine ho aptato per questi.. Overtop
Immagine
Immagine
Avatar utente
fonta
 
Messaggi: 1464
Immagini: 2
Iscritto il: sab lug 05, 2008 10:53 pm
Località: Thüringen - Germany


Torna a Materiale ed equipaggiamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron